Paralizzato torna a camminare dopo trapianto di cellule staminali

Un 40enne bulgaro, Darek Fidyka, pompiere polacco paralizzato da quattro anni, adesso è tornato a camminare grazie ad un intervento rivoluzionario: si tratta di un trapianto di cellule del sistema olfattivo del paziente inserite nel midollo spinale.

Il trattamento, senza precedenti, è stato messo a punto da un’équipe di chirurghi polacchi, guidati dal professor Pawel Tabakow del Wroclaw University Hospital, in collaborazione con un team di ricercatori inglesi, capitanato da Geoff Raisman (University College London’s Institute of Neurology).

Dettagli della ricerca sono stati pubblicati dalla rivista specializzata Cell Transplantation.

La procedura consiste nel trapianto delle cellule ensheathing olfattive (OECs) nel midollo spinale tramite 100 micro-iniezioni attraverso il sito della lesione. Un piccolo pezzo di tessuto nervoso, prelevato dalla caviglia del paziente, è stato innestato nel midollo spinale in modo da fungere da impalcatura per i neuroni spinali. Questo ha permesso alle estremità delle fibre nervose recise di crescere e di unirsi insieme in un processo prima considerato quasi impossibile.

Senza questo trattamento le probabilità di recupero del nostro paziente sarebbero state meno dell’1% – ha detto Pawel Tabakow della Wroclaw medical university in Polonia, che ha collaborato alla ricerca – . Tuttavia, abbiamo osservato una graduale ripresa sia nella funzione sensoriale che in quella motoria, che ha avuto inizio quattro mesi dopo l’intervento chirurgico”, ha aggiunto.

Tre mesi dopo l’operazione, Fidyka ha iniziato a recuperare il muscolo della gamba sinistra e a percepire caldo, freddo e la puntura di aghi nella parte inferiore del corpo. Un anno dopo l’intervento chirurgico e dopo molta fisioterapia, l’uomo è riuscito a camminare con l’aiuto di barre parallele e usando un dispositivo di sostegno alle caviglie.

 

Vota questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *