Staminali: Promettenti risultati dopo un ictus!

Dei ricercatori riferiscono di aver iniettato le cellule staminali nel cervello di 18 pazienti con ictus, e due di loro hanno mostrato un significativo miglioramento, secondo il rapporto Newsmax Health.

Tutti i pazienti hanno visto un certo miglioramento entro sei mesi dalla loro procedura. Anche se tre persone hanno sviluppato complicanze legate alla chirurgia, hanno tutti recuperato.

Ma la cosa importante è che, secondo i ricercatori, due di loro hanno avuto recuperi drammatici quasi immediatamente dopo i trattamenti.

Questi pazienti – entrambi donne – hanno iniziato a recuperare la capacità di parlare e camminare la mattina dopo le loro operazioni! E ambedue, hanno avuto l’ictus gia da due anni, un periodo lungo, ragion per cui i medici non avrebbero previsto un ulteriore recupero.

Ricordiamo che l’ictus si verifica quando un coagulo di sangue o un’emorragia sconvolge il flusso di sangue al cervello. Le cellule cerebrali privati ​​di ossigeno e di sostanze nutritive muoiono rapidamente. La terapia fisica intensiva può aiutare queste persone a riacquistare abilità che hanno perso dopo un ictus, ma non c’è attualmente alcun modo per riparare il tessuto cerebrale ormai danneggiato.

Anche la maggior parte degli altri pazienti hanno compiuto progressi graduali. Entro sei mesi, tutti i pazienti hanno dimostrato un miglioramento della loro debolezza o paralisi su tre diversi test di funzione post-ictus.

Il Dott. Gary Steinberg, presidente di neurochirurgia presso la Stanford University si dice felice dei risultati ma ha avvertito che i due recuperi “miracolo ” non sono stati tipici. E siccome non c’era un gruppo di controllo nello studio, è impossibile dire se si trattava delle cellule staminali o qualcos’altro in merito alla procedura che ha aiutato le due donne.

Staminali: Promettenti risultati dopo un ictus!
5 (100%) 1 voti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *